Seleziona una pagina

Dopo aver letto questa notizia, il detto “sentirsi come un leone in gabbia” assume ancora più significato.

In Sudafrica ci sono circa 12 mila leoni in cattività, contro i soli 3 mila presenti in natura. Vengono allevati per essere sfruttati dall’industria del turismo: una vita fatta di sofferenze e condizioni atroci, come dimostrato dalle terribili immagini all’interno dell’articolo.

Pensate che i cuccioli vengono strappati alle loro madri dopo soli pochi giorni per essere utilizzati per fare foto e video… E una volta cresciuti e diventati pericolosi per una così futile attività, vengono uccisi per le loro ossa, che vengono esportate in Asia per le medicine tradizionali, oppure venduti per diventare preda dei cacciatori, spediti in recinti appositi dai quali l’animale non può scappare…Davvero un bel trofeo, da sfoggiare con orgoglio!!!