Il giornalista e scrittore Rutger Bregman ci regala un’interessante riflessione: e se lavorassimo soltanto poche ore a settimana, lasciando perdere tutte le professioni futili, e potendoci così dedicare quasi interamente alle nostre passioni e all’affetto dei nostri cari?

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Bregman è anche autore di un libro intitolato “Utopia per Realisti: tesi per un reddito di base universale, l’apertura delle frontiere e una settimana lavorativa di 15 ore a settimana”.

Voi cosa ne pensate? Sogno, o speranza per un futuro migliore?