Il Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza l’assistenza macrofinanziaria alla Giordania. In altre circostanze il M5S si è espresso non favorevolmente riguardo a simili interventi, ma la Giordania rappresenta un’eccezione notevole, perché fa quello che quasi tutta l’UE si rifiuta di fare: occuparsi dei profughi.

Data la posizione geografica è inoltre in prima linea nella lotta contro l’ISIS, e aiutare la Giordania significa quindi anche proteggere l’Europa.

Vorrei inoltre ricordare che l’assistenza macrofinanziaria è un prestito.