IL CASO POLIOLI ALLA PLENARIA DEL PARLAMENTO EUROPEO

È questa l’Europa che vogliamo?