Oggi è l’Internet Day, ma purtroppo c’è poco da festeggiare.

L’Unione Europea sta lavorando a una Direttiva sul Copyright che ci farebbe tornare indietro di 20 anni, e annichilirebbe il diritto alla libertà d’espressione dei cittadini.

Sono soprattutto due gli articoli controversi:

– Art. 11, che introduce la cosiddetta Link Tax”, e darebbe agli editori la possibilità di lucrare su ogni condivisione dei propri articoli;

– Art 13, che è forse ancora più problematico, perché ucciderebbe la rete così come la conosciamo oggi: un algoritmo renderebbe impossibile la pubblicazione, anche modificata, di tutte le opere coperte da diritti d’autore come film, foto e musica. In sostanza, dovremmo dire addio ai MEME satirici, e in generale alla maggior parte dei contenuti oggi presenti sui social network.

Il M5S si oppone strenuamente a questa folle involuzione, sia in Europa, dove il testo verrà presto votato al Parlamento europeo in seduta plenaria, che sul piano nazionale, dove il nostro Luigi Di Maio ha già pubblicamente dichiarato che il governo non recepirà una direttiva così lesiva nei confronti dei diritti dei cittadini.

Vi terremo aggiornati!